AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO DENOMINATO “GIUSTIZIA RIPARATIVA E MEDIAZIONE. PER IL BENESSERE DI PERSONE E COMUNITÀ

Con D.R. n. 1169, del 30/03/2021, prot. n. 39981 sono riaperti i termini di presentazione delle domande di partecipazione all’esame di ammissione, per soli titoli,  al Master Universitario di I livello denominato “GIUSTIZIA RIPARATIVA E MEDIAZIONE. Per il benessere di persone e comunità”

La domanda di partecipazione al concorso di ammissione al Master dovrà essere compilata all’indirizzo https://uniss.esse3.cineca.it/Home.do tassativamente entro e non oltre le ore 13,00 del 7 aprile 2021, secondo le modalità previste da bando e sotto riportate.

I candidato dovrà altresì effettuare entro e non oltre il 7 aprile 2021, pena l’esclusione, il pagamento effettuato tramite i sistemi elettronici previsti dall’iniziativa PagoPA presso gli istituti aderenti (per maggiori informazioni consultare il link https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/pagopa), generato al termine della procedura di iscrizione al concorso, e relativo al contributo di ammissione al concorso di importo pari a € 10,00.

Sono fatte salve le domande di partecipazione degli aventi diritto di cui al  decreto di approvazione degli atti, ai quali non compete alcun ulteriore adempimento ad eccezione di quelli previsti per il perfezionamento dell’immatricolazione.

__________________________________________________________________________________________________

Con D.R. n. 86, del 15/01/2021, prot. n. 3136, per l’anno accademico 2020/2021, sono aperti i termini per la presentazione delle domande di partecipazione all’esame di ammissione, per soli titoli, al Master Universitario di I livello denominato “GIUSTIZIA RIPARATIVA E MEDIAZIONE. Per il benessere di persone e comunità”, organizzato dal Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali dell’Università di Sassari

Il Master Universitario sarà realizzato con un minimo di 15 e un massimo di 25 partecipanti.

Verificata la copertura finanziaria, la Direzione del Master si riserva di attivare il corso anche con un numero inferiore di partecipanti.

Possono presentare domanda di ammissione coloro i quali siano in possesso di una laurea conseguita a norma dei D.D.M.M. 3 novembre 1999 n. 509 e 22 ottobre 2004 n. 270, di una laurea magistrale o specialistica conseguita a norma dei decreti sopra citati, conseguita secondo il vecchio ordinamento (antecedente il D.M. 3 novembre 1999 n. 509) ovvero di altro titolo conseguito all’estero

 

Per iscriversi al concorso, il candidato deve accedere al portale Self Studenti Uniss collegandosi all’indirizzo https://uniss.esse3.cineca.it/Home.do ed inserire username e password.

Qualora il candidato sia stato in precedenza studente Uniss o abbia comunque già fatto un’iscrizione ad altri concorsi presso l’Università degli Studi di Sassari, potrà accedere con username e password già in suo possesso.

Se non si è più in possesso delle credenziali (username e password) si può cliccare su l’apposita procedura di “Recupero password”, disponibile all’indirizzo https://uniss.esse3.cineca.it/Home.do. Le credenziali di accesso verranno inviate all'indirizzo mail fornito nella fase di precedente registrazione. In caso di problemi nel recupero password, o per modificare l’indirizzo mail fornito nella fase di precedente registrazione, il candidato può inviare una mail a helpesse3@uniss.it.

Nella mail dovrà essere indicato, oltre i dati anagrafici (nome, cognome, luogo e data di nascita), il codice fiscale e l’indirizzo e-mail dove si desidera ricevere le credenziali. Alla mail il candidato dovrà allegare il file con l’immagine di un documento di identità, in corso di validità. Il nuovo indirizzo e-mail sarà inserito nel più breve tempo possibile.

Il candidato che non ha mai effettuato alcuna iscrizione presso l’Ateneo, deve registrarsi nel portale Self Studenti Uniss, cliccando sulla voce “Registrazione” al link https://uniss.esse3.cineca.it/Home.do. Al termine della procedura il sistema assegna uno username e una password, che il candidato deve conservare. Dopo il primo accesso è necessario modificare la password.

Dopo avere effettuato l’accesso autenticato, per iscriversi alla prova di selezione l’interessato deve cliccare sulla sezione “Segreteria” e successivamente su “concorsi di ammissione”. A questo punto deve selezionare il concorso per il Master Universitario di I livello denominato “GIUSTIZIA RIPARATIVA E MEDIAZIONE. Per il benessere di persone e comunità” e procedere nella compilazione di tutti campi e le sezioni previste dalla procedura on line fino alla conclusione del processo.

La domanda di partecipazione al concorso di ammissione al Master dovrà essere compilata all’indirizzo https://uniss.esse3.cineca.it/Home.do tassativamente entro e non oltre le ore 13,00 del 26 febbraio 2021.

Non saranno accettate eventuali rettifiche e/o integrazioni alle domande di partecipazione online dopo la scadenza delle ore 13,00 del 26 febbraio 2021.

Saranno escluse le domande che alle ore 13,00 del 26 febbraio 2021 risulteranno incomplete.           

Il bando vale, per coloro che hanno regolarmente presentato domanda di partecipazione al concorso di ammissione on line, quale convocazione per la prova di selezione. Non verrà inviata alcuna comunicazione scritta.

Qualsiasi integrazione e/o modifica al presente bando di concorso sarà oggetto di pubblicazione entro la data del 26 febbraio 2021 nel sito http://www.uniss.it/ateneo/bandi.

A pena di esclusione dal concorso il candidato dovrà:

a)  dichiarare durante la sola procedura online, ai sensi degli artt. 19, 46 e 47 del T.U. in materia di documentazione amministrativa D.P.R 28/12/2000 n. 445, il titolo accademico posseduto e previsto per l’accesso di cui ai precedenti artt. 8 e 9, con l’indicazione della data, della votazione e dell’Università presso la quale è stato conseguito;

b) dichiarare (come da modulo allegato al presente bando di concorso) di non essere a conoscenza di procedimenti penali a suo carico, di non aver riportato condanne penali, neanche per effetto di sentenze di patteggiamento e decreti penali di condanna e di non essere sottoposto a misura di sicurezza personale.

In caso contrario, devono essere indicate le condanne e i procedimenti a carico ed ogni eventuale precedente penale, precisando la data del provvedimento e l’Autorità giudiziaria che lo ha emanato ovvero quella presso la quale penda un eventuale procedimento penale.

- allegare copia fronte/retro di un documento di riconoscimento in corso di validità, al momento dell’iscrizione al concorso nell’apposita sezione, esclusivamente in un unico file in formato pdf;

- allegareesclusivamente in un ulteriore e unico file in formato pdf 1) dichiarazione sostitutiva relativa agli eventuali titoli di cui al successivo art. 11 (tesi di laurea in discipline attinenti alla tematica del Master, altri Master di I e II livello, Dottorati di Ricerca, Corsi di formazione con esame finale, corsi di formazione senza esame finale) 2) tesi e/o pubblicazioni attinente alle tematiche del Master 3) dichiarazione sostitutiva procedimenti penali.

Nel caso in cui il candidato, anche se laureato presso l’Università degli Studi di Sassari, non alleghi alcuna dichiarazione sostitutiva relativa ai titoli valutabili e attinenti la Commissione giudicatrice si troverà impossibilitata ad attribuire un punteggio. Non sarà oggetto di alcuna valutazione il solo frontespizio della tesi o elencazioni delle pubblicazioni, bensì il lavoro completo

Pena l’esclusione dal concorso, non è consentito allegare il file in un formato diverso da quello indicato.

I candidato dovrà altresì effettuare entro e non oltre il 26 febbraio 2021, pena l’esclusione, il pagamento effettuato tramite i sistemi elettronici previsti dall’iniziativa PagoPA presso gli istituti aderenti (per maggiori informazioni consultare il link https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/pagopa), generato al termine della procedura di iscrizione al concorso, e relativo al contributo di ammissione al concorso di importo pari a € 10,00.

E’ prevista, inoltre, la frequenza da parte di uditori, in possesso di un titolo italiano e/o straniero, interessati ad acquisire competenze sulle tematiche svolte.

 

 

__________________________________________________________________________________________________

Ai sensi di quanto disposto nel D.R. n. 86, del 15/01/2021, prot. n. 3136, poiché le domande di partecipazione al momento pervenute sono risultate inferiori al numero minimo di iscrivibili, vengono prorogati i termini di presentazione delle domande, alle ore 13.00 del 26 marzo 2021. 

Risulta, altresì, prorogato alla data del 26 marzo 2021 il termine fissato per il pagamento da effettuare tramite i sistemi elettronici previsti dall’iniziativa PagoPA  e relativo al contributo di ammissione al concorso di importo pari a € 10,00.

Sono fatte salve le domande di partecipazione degli aventi diritto che hanno già presentato regolare richiesta di partecipazione, ai quali non compete alcun ulteriore adempimento.

 

Contatti
Dott.ssa Lucia Mattone
Università degli Studi di Sassari, Ufficio Alta Formazione
Palazzo Zirulia, primo piano, P.zza Università, 11

07100 Sassari
tel. 079228969

cell. 3312699367
lmattone@uniss.it

 

Segreteria Organizzativa 

Dott. Gian Luigi Lepri

Dott. Ernesto Lodi

tel. 079/229666

rjmaster@uniss.it

Dott.

 

NOMINA COMMISSIONE

Con D.R 1158, prot. 39004 del 26 marzo 2021 è nominata, per l’a.a. 2020/2021, la Commissione Giudicatrice per il concorso di ammissione al Master Universitario di I livello denominato “GIUSTIZIA RIPARATIVA E MEDIAZIONE. Per il benessere di persone e comunità”, organizzato dal Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali dell’Università degli Studi di Sassari

APPROVAZIONE ATTI

Con D.R. n. 1169, del 30/03/2021, prot. n. 39981 sono approvati gli atti del concorso di ammissione al Master Universitario di I livello denominato “GIUSTIZIA RIPARATIVA E MEDIAZIONE. Per il benessere di persone e comunità”

I candidati sono chiamati a presentare domanda di immatricolazione ai sensi dell’art. 13 del D.R. n. 86, del 15/01/2021, prot. n. 3136 di emanazione del bando di concorso

Pertanto, al fine di evitare l’esclusione, dovranno procedere all’immatricolazione all’indirizzo https://uniss.esse3.cineca.it, inserendo l’username e password già utilizzati per l’iscrizione al concorso, entro e non oltre le ore 13.00 del 7 aprile p.v..

Dopo aver effettuato l’accesso autenticato, il candidato deve selezionare dal menù il corso prescelto e compilare tutti i campi e le sezioni previste nella procedura online.

Durante tale procedura, i candidati ammessi dovranno, tra l’altro, procedere al caricamento di una fotografia in formato fototessera del solo viso che verrà automaticamente inserita alla domanda di immatricolazione ed immessa in ogni altro documento di riconoscimento rilasciato dall’Università.

La tassa di iscrizione al Master per l’intera durata del corso ammonta ad € 3.275, 15  (comprensivi di contributo di Ateneo, imposta di bollo, quote relative alle coperture assicurativa dei corsisti per infortuni e RC verso terzi per le attività didattiche e la frequenza dello stage, nonché la quota per il contributo di frequenza) e potrà essere versata in tre distinte rate.

Il pagamento della prima rata, di importo pari ad € 1275,15, è da versarsi contestualmente
all’immatricolazione, entro e non oltre il 7 aprile 2021 attraverso i sistemi di pagamento elettronici dell’iniziativa pagoPA presso gli istituti aderenti (per maggiori informazioni consultare il link https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/pagopa).
La seconda rata, pari ad € 1.000,00, dovrà essere versata, sempre esclusivamente tramite pagoPA, entro e non oltre il 30 giugno 2021.

La terza rata, pari ad € 1.000,00, dovrà essere versata, sempre esclusivamente tramite pagoPA, entro e non oltre il 30 agosto  2021.

I portatori di handicap, con invalidità pari o superiore al 66%, dovranno dichiarare il loro status al momento dell’immatricolazione, allegando documentazione attestante lo status di disabilità.

Ai sensi dell’Accordo di collaborazione stipulato tra il Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali dell’Università degli Studi di Sassari e Caritas Italiana i dipendenti di quest’ultimo Ente saranno tenuto a quanto disposto nell’accordo stesso. L’Università degli Studi di Sassari provvederà, successivamente al completamento delle immatricolazione e una volta ricevuto il nulla osta da parte dell’Ente di provenienza, al caricamento dello storno di quanto previsto per tale tipologia di discenti.

FINANZIAMENTO CARITAS ITALIANA

A seguito di accordo di collaborazione stipulato tra il Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali dell’Università degli Studi di Sassari e Caritas Italiana verrà  stanziato a cura di quest’ultimo un finanziamento sotto forma di rimborso quale premio di risultato e di partecipazione a favore del/i più meritevole/i per un importo totale pari ad € 1500,00.

Le modalità di assegnazione saranno di esclusiva competenza del Collegio dei docenti del Master, sentito il parere favorevole del Dipartimento. Non sarà oggetto di tale finanziamento alcun dipendente individuato da Caritas Italiana.

Le modalità verranno comunicate ai discenti dalla Direzione del Master a seguito di formalizzazione delle stesse. Gli aventi diritto dovranno comunque essere in regola con l'iscrizione e con la frequenza.

Per ogni informazione a riguardo,  a seguito di avvio delle attività, contattare esclusivamente la Segreteria Organizzativa all'indirizzo rjmaster@uniss.it

APPROVAZIONE ATTI A SEGUITO DI RIAPERTURA DEI TERMINI

Con D.R. n. 1266, del 09/04/2021, prot. n. 43670 sono approvati gli atti del concorso di ammissione al Master Universitario di I livello denominato “GIUSTIZIA RIPARATIVA E MEDIAZIONE. Per il benessere di persone e comunità”, a seguito di riapertura dei termini a copertura dei posti vacanti.

I candidati sono chiamati a presentare domanda di immatricolazione ai sensi dell’art. 13 del D.R. n. 86, del 15/01/2021, prot. n. 3136 di emanazione del bando di concorso

Pertanto, al fine di evitare l’esclusione, dovranno procedere all’immatricolazione all’indirizzo https://uniss.esse3.cineca.it, inserendo l’username e password già utilizzati per l’iscrizione al concorso, entro e non oltre le ore 13.00 del 15 aprile p.v..

Dopo aver effettuato l’accesso autenticato, il candidato deve selezionare dal menù il corso prescelto e compilare tutti i campi e le sezioni previste nella procedura online.

Durante tale procedura, i candidati ammessi dovranno, tra l’altro, procedere al caricamento di una fotografia in formato fototessera del solo viso che verrà automaticamente inserita alla domanda di immatricolazione ed immessa in ogni altro documento di riconoscimento rilasciato dall’Università.

La tassa di iscrizione al Master per l’intera durata del corso ammonta ad € 3.275, 15  (comprensivi di contributo di Ateneo, imposta di bollo, quote relative alle coperture assicurativa dei corsisti per infortuni e RC verso terzi per le attività didattiche e la frequenza dello stage, nonché la quota per il contributo di frequenza) e potrà essere versata in tre distinte rate.

Il pagamento della prima rata, di importo pari ad € 1275,15, è da versarsi contestualmente
all’immatricolazione, entro e non oltre il 15 aprile 2021 attraverso i sistemi di pagamento elettronici dell’iniziativa pagoPA presso gli istituti aderenti (per maggiori informazioni consultare il link https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/pagopa).
La seconda rata, pari ad € 1.000,00, dovrà essere versata, sempre esclusivamente tramite pagoPA, entro e non oltre il 30 giugno 2021.

La terza rata, pari ad € 1.000,00, dovrà essere versata, sempre esclusivamente tramite pagoPA, entro e non oltre il 30 agosto  2021.

I portatori di handicap, con invalidità pari o superiore al 66%, dovranno dichiarare il loro status al momento dell’immatricolazione, allegando documentazione attestante lo status di disabilità.

Ai sensi dell’Accordo di collaborazione stipulato tra il Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali dell’Università degli Studi di Sassari e Caritas Italiana i dipendenti di quest’ultimo Ente saranno tenuto a quanto disposto nell’accordo stesso. L’Università degli Studi di Sassari provvederà, successivamente al completamento delle immatricolazione e una volta ricevuto il nulla osta da parte dell’Ente di provenienza, al caricamento dello storno di quanto previsto per tale tipologia di discenti.